Parrocchia San Giacomo - Lucera FG
- Santo del giorno: S. Eleonora vergine

Parrocchia San Giacomo Maggiore Apostolo - Lucera

Vangelo della Domenica: tutti erano stupiti del suo insegnamento

Vangelo della Domenica: tutti erano stupiti del suo insegnamento

primopiano > news

IV Domenica per annum – B “…tutti erano stupiti del suo insegnamento…”

Oggi il Vangelo, ci presenta Gesù che entra nella sinagoga di Cafarnao. Gesù inizia la sua predicazione e tutti ne restano profondamente ammirati. Tutti ascoltavano le sue parole e riconoscevano al sua autorità. Inizia la presenza salvifica di Gesù che in parola e opere manifesta la potenza di Dio. Infatti, un uomo posseduto dal maligno sente questa potente presenza di Gesù, e riconosce la sua “rovina”. Non c’è più posto per la sua presenza malevole è arrivata la vita, la verità, la salvezza, la liberazione. Il Regno di Dio è ormai presente e vince!
Gesù entra nel mondo e tutto è rinnovato dalla sua potente Parola; i suoi gesti sono potenti perché “impongono” la vita sulla morte, la verità sull’errore, la luce sulle tenebre. La presenza del maligno, che cerca di soggiogare l’uomo allontanandolo da Dio e facendogli anche male fisicamente, è vinta dalla presenza di Gesù. Quante volte anche noi siamo soggiogati dal maligno che ci confonde e ci tenta facendoci cadere nel peccato. Quante volte anche noi ci lasciamo “corrompere” dal grande tentatore e ci facciamo usare mettendo fuori di noi sempre la parte peggiore, e in parole e opere non riusciamo a manifestare il nostro essere figli di Dio. 
Qualche volta anche a noi capita di dire a Gesù “Che vuoi da noi, Gesù Nazareno?”. Che centri con la nostra vita lasciaci stare. Abbiamo altro da fare e pensare! Non abbiamo tempo per te! Ci sono cose più importanti e necessarie! La domenica mi devo riposare, mi devo divertire, ho l’invito per andare con gli amici….ecc…ecc. Quando mi servi ti chiamerò! La mia vita la voglio riempire di cose “mie”! Cerco ciò che mi diverte e che sembra riempirmi la vita!...quello che mi proponi tu - amore, servizio, misericordia, comprensione, disponibilità, solidarietà - sono valori scomodi e richiedono solo rinunce…Non è per me!
Queste sono le tentazioni e le lusinghe del Maligno! Stiamo attenti! Accogliamo Gesù e il suo Vangelo di amore e vinceremo…e saremo liberi da queste tentazioni…e saremo salvi…e saremo davvero uomini e donne liberi, figli e figlie di Dio che trasformeranno il mondo con l’Amore di Gesù!

don Luigi Tommasone


<<pagina precedente