Parrocchia San Giacomo - Lucera FG
- Santo del giorno: S. Pietro d'Alcantara

Parrocchia San Giacomo Maggiore Apostolo - Lucera

Chi Siamo Chi Siamo

Chi Siamo

Una comunità con radici antiche, ma con un cuore giovane in cammino verso il futuro.

La parrocchia, la CHIESA tra le nostre case. La parrocchia è la communitas christifidelium che ha il compito essenziale di rendere presente “qui” (nota della località) e “ora” (nota della temporalità) la Chiesa una, santa, cattolica ed apostolica. Al centro della parrocchia vi è la celebrazione del RISORTO culminante nell’eucaristia domenicale, secondo la pedagogia dell’anno liturgica. La comunità parrocchiale di san Giacomo a partire dal 2007 è esplicitamente orientata a vivere nella prospettiva della COMUNIONE, della MISSIONE e del SERVIZIO, attraverso un’attenzione privilegiata ai catechisti, ai giovani e alle famiglie. Una parrocchia con radici antiche, ma con un cuore giovane in cammino verso il futuro. Una fortunata espressione di Papa Giovanni definiva la parrocchia “la fontana del villaggio” a cui tutti possono attingere per dissetarsi. La parrocchia deve offrire ai credenti il nutrimento spirituale di cui hanno bisogno: Parola di Dio, sacramenti, catechesi, spazi di impegno caritativo, crescita comunitaria. Ma oltre a questo è bene che ci siano proposte di arricchimento culturale, occasioni di riflessione e di dialogo. In una società che ha perso luoghi di aggregazione, la parrocchia cerca di fare proposte originali che diano alle persone motivi validi per stare insieme in maniera intelligente, coltivando se stessi, arricchendo il proprio bagaglio e confrontandosi con gli altri, senza quelle barriere di imbarazzo e di diffidenza che ci rendono estranei perfino ai nostri vicini.

PARROCCHIA...Comunità parrocchiale...
luogo d'incontro, di scambio, di crescita. Non solo luogo di culto, ma incontro tra fratelli che per mezzo della preghiera cercano qualcosa, Qualcuno, in una tensione gioiosa e continua. Non luogo dal quale si guarda verso il basso sicuri di essere nella posizione giusta, ma luogo dove si guarda verso l'alto in fiduciosa attesa dei doni del Padre. Non luogo dove si riceve soltanto, ma luogo dove poter donare se stessi nell'amore più completo e più vero, con atteggiamento di totale apertura e umiltà.


<<pagina precedente