Parrocchia San Giacomo - Lucera FG
- Santo del giorno: S. Elena imperatrice

Parrocchia San Giacomo Maggiore Apostolo - Lucera

Vangelo della Domenica: Vincere le tentazioni!

Vangelo della Domenica: Vincere le tentazioni!

primopiano > news

I di Quaresima anno C –Educati dalla Parola per vincere le tentazioni!

 

Il Vangelo che in questa prima domenica di Quaresima ascolteremo è il brano delle tentazioni. Gesù su cui è sceso lo Spirito Santo, è condotto dallo stesso Spirito nel deserto. E’ il tempo del silenzio e dell’ascolto, della prova e della tentazione. E’ un tempo che Gesù vive nella profonda comunione col Padre, quasi per prepararsi alla sua grande missione: riportare l’umanità all’amore del Padre. In questo tempo il grande seduttore non perderà l’occasione per cercare di allontanare Gesù dalla sua missione; cercherà di allontanare il Figlio dal progetto del Padre; cercherà  di confondere il progetto d’amore della Trinità con il suo progetto  falso e diabolico.

Questo tempo di grazia che si è aperto davanti a noi, e che anche quest’anno vuol essere una occasione propizia per avvicinare il nostro cuore a Dio, ci trovi disponibili ad intraprendere davvero un cammino di conversione che ci porti all’amore del Padre. La Quaresima anche per noi è un tempo per provare a riordinare la nostra vita secondo la volontà di Dio e del suo Vangelo. Un tempo che potrà servirci a fare verità nella nostra vita; un tempo che possiamo usare per migliorare la nostra vita e la nostra volontà nell’adesione al Vangelo. Noi sappiamo bene quanto sia difficile tutto questo, perché il grande tentatore non ci lascia sereni. Egli è sempre pronto a farci deviare, a farci scegliere le sue vie più che la via del Vangelo, a proporci il suo progetto più che quello di Dio. Per essere anche noi vincitori in questa “battaglia quotidiana contro le forze del male” impariamo da Gesù che seppe contrapporre sempre alle proposte di Satana la stessa Parola forte e chiara di Dio. Se il nostro cuore fosse sempre pieno di Dio e della Sua Parola anche noi potremmo difenderci da ogni tentazione, anzi non temeremmo nulla perché con Cristo siamo “più che vincitori” in virtù della sua Grazia. Con la forza della Parola eterna, che mai passa e che sempre può illuminare la nostra vita, possiamo sperimentare davvero che mai il Padre potrà “abbandonarci nella tentazione”, perché Lui è sempre con noi.


<<pagina precedente